Vanilla Layer Cake di Martha Stewart con Crema di Ricotta e Frosting Cioccolato e Caffè

layer-cake-ricotta-caffe01

San Giuseppe vecchierello
cosa avete nel cestello?
Erba fresca, fresche viole
nidi, uccelli e lieto sole!
Nel cantuccio più piccino
ho di neve un fiocchettino,
un piattino di frittelle
e poi #tantecosebelle!

Buona Festa del Papà!
Esatto oggi è il 19 Marzo.
Come ogni anno nei giorni che lo precedono si preparano doni, si intonano filastrocche e le cucine si riempiono di dolci sfinci o zeppole, che dir si voglia, tipicamente assaporate per San Giuseppe.
Noi questa giornata scegliamo di inaugurarla con una bella torta ovviamente un ingrediente essenziale è il cioccolato.

layer-cake-ricotta-caffe04

Da un po’ di tempo ci ronzava in testa l’idea di sperimentare una delle ricette di Martha Stewart.
Ma abbiamo sempre rimandato fino a quando, qualche giorno fa, abbiamo letto di Crazy Taste , un contest ideato da Cakes Lab con l’intenzione di proporre una preparazione base, presente in uno dei libri da loro testati mensilmente, senza vincoli sulla farcitura e decorazione così da lasciare libero sfogo alla fantasia dei partecipanti.
Ci sembra un’ottima idea, voi che ne pensate?
Questo mese è stata scelta proprio la Torta alla vaniglia di Martha Stewart, una base ottima per torte a più strati.

layer-cake-ricotta-caffe03

Noi per farcire questa torta ci siamo ispirate alle nostre amiche di “Cioccolato e…“; le quali questo mese propongono l’abbinamento cioccolato e caffè.
Ma udite udite, questo mese noi non siamo in gara!
Abbiamo avuto la dolce sorpresa di essere le vincitrici del mese scorso con le nostre Crêpes al cioccolato con pera ed uvetta in salsa di arancia.
Grazie ragazze!

Ingredienti:
per la Vanilla Layer Cake di M. Stewart
113 g burro a temperatura ambiente
310 g farina 00
320 g zucchero
3 uova medie
12 g lievito per dolci
3 g sale
230 g latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia homemade

per la Crema di ricotta
300 g ricotta
50 g zucchero a velo
un cucchiaio di latte

per il Frosting al Caffè e Cioccolato
100 g zucchero a velo
50 g burro
100 g cioccolato fondente al 50%
6 g caffè solubile
100 g latte intero

Procedimento:
Diligentemente abbiamo seguito alla lettera le indicazioni dateci per la preparazione della torta.
Inizialmente il burro è stato montato con lo zucchero in una ciotola grazie all’aiuto di un frullino elettrico.
Abbiamo le uova una alla volta, e a seguire la farina, precedentemente setacciata insieme al lievito ed il sale, facendo attenzione ad alternarla con il latte e la vaniglia.
Abbiamo mescolato fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Per la cottura, l’impasto è stato versato in una tortiera imburrata ed infarinata ed infornato a 170°C per circa 60 minuti.
In attesa della cottura, e del raffreddamento della torta, abbiamo preparato le due creme. La crema di ricotta è stata preparata semplice setacciando la ricotta in un colino, aggiungendo lo zucchero ed il latte così da renderla cremosa e senza grumi.
Per il frosting al caffè e cioccolato invece abbiamo amalgamato tutti gli ingredienti in un pentolino, trasferito sul fuoco a fiamma bassa fino a fare addensare il tutto. A questo punto abbiamo versato la crema in una ciotola ed una volta fredda abbiamo tenuto in frigo un paio d’ore.
Per facilitare il taglio, abbiamo lasciato la torta a raffreddare in frigo una notte, montando così il dolce la mattina seguente. Se preferite potete anche semplicemente lasciarla in freezer mezz’ora.
Una volta tagliata in tre parti, la torta è stata farcita con la crema alla ricotta e rivestita la torta con il frosting al caffè e cioccolato.
Per dare un tocco in più, ci siamo avventurate in decorazioni con il cioccolato fondente, ovviamente qui sta a voi sbizzarrirvi.

layer-cake-ricotta-caffe02

Noi ci gustiamo questa meraviglia in attesa di votare per la vincitrice di “Cioccolato e…” del mese di Marzo.
Forza che siete ancora in tempo per partecipare!

image

Con questa ricetta partecipo al Contest “Crazy Taste” del Cakes Lab Teste & Taste.

Please follow and like us:
error

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.