Ciambella glassata alle ciligie

Ricordate quella strana emozione provata gli ultimi giorni di scuola da bambini?
Noi ci siamo confrontate proprio qualche settimana fa, in occasione della fine dell’asilo della piccolina di casa.
Ricordiamo entrambe una strana sensazione di libertà associata alla paura di non rivedere quelle buffe faccine che ti avevano fatto compagnia ogni giorno per 9 mesi ed ad una crescente aspettativa di come sarebbero passate le giornate senza libri o di dove ci avrebbe portato il viaggio in macchina con i nostri genitori.

ciambella-ciliegie05

Consapevoli di ciò, per l’ultimo giorno di asilo di Sonia abbiamo voluto allontanare dalla nostra mente questi pensieri e coccolare i bambini dell’asilo con una ciambella soffice e golosa.
Giusto giusto in quei giorni avevamo il frigorifero invaso dalle ciliegie, così abbiamo pensato di arricchire l’impasto della ciambella con il sapore delle ciliegie.

ciambella-ciliegie04

ciambella-ciliegie02

Ingredienti:
180 g farina 00
20 g fecola di patate
2 uova
60 g olio di semi di arachide
40 g latte intero fresco
120 g zucchero semolato
5 g lievito per dolci

per la glassa di Ciliegie
20 g ciliegie snocciolate
un cucchiaio di zucchero semolato
125 ml acqua
30 g zucchero a velo

Procedimento:
Prima della preparazione dell’impasto per la ciambella, abbiamo messo a cuocere in un pentolino le ciliegie snocciolate con lo zucchero semolato e l’acqua. Nonappena si sono ammorbidite, abbiamo tolto dal fuoco e frullato le ciliegie.
In una ciotola abbiamo setacciato le farine, il lievito e lo zucchero. Mescolati gli ingredienti secchi, i liquidi sono stati versati nella stessa ciotola mentre si provvedeva ad amalgamare con una frusta il composto. Per ultimo abbiamo unito la purea di ciliegie precedentemente ottenute.
Abbiamo versato il composto in uno stampo per ciambella 13 cm di diametro, imburrata ed infarinata, ed cotto a 180°C per 25 minuti.
Nel frattempo, lo sciroppo ottenuto dalla cottura delle ciliegie è stato usato per ricavare la glassa. Abbiamo versato lo sciroppo in una ciotola dai bordi alti e, con una frusta elettrica, abbiamo aggiunto lo zucchero a velo fino ad ottenere la giusta consistenza.
La ciambella cotta è stata lasciata raffreddare a testa in giù ed, una volta fredda, è stata tolta dallo stampo.
Abbiamo spostato la ciambella su un piatto da portata versandole accuratamente la glassa.

ciambella-ciliegie03

Il colore della glassa di ciliegie ha catturato l’attenzione di tutte le bambine, nessuno resiste ad un bel rosa.
Per decorare abbiamo spolverato sulla ciambella delle pepite di cacao colorate utilizzate per il compleanno della nostra piccola Principessa.
Buona Estate!

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *