Re-Cake 2.0: Clafoutis pesche e cioccolato

clafoutis-pesche-ciocco03

Lo scorso fine settimana abbiamo avuto la fortuna di partecipare al nostro primo raduno con le bloggalline ed ifood, un’occasione che ci ha riempito il cuore di entusiasmo e fiducia verso questo mondo.
Ma questa bellissima esperienza ve la racconteremo per bene.
In occasione dei preparativi per la partenza ci siamo radunate a casa di Anna con una nostra amica blogger e bloggallina, Elena la Celiaca Pasticciona.
Secondo voi tre foodblogger insieme possono stare solo a stampare carte d’imbarco e voucher di noleggio auto?
No no!
Ci siamo messe ai fornelli a preparare la ricetta di questo mese proposta da Re-cake: la Clafoutis pere e cioccolato anche se la pubblicazione del post arriva troppo tardi per la gara a noi fa piacere condividere questa ricetta perché per noi Re-Cake è sempre stata amicizia e condivisione più che competizione.

clafoutis-pesche-ciocco01

Ovviamente in onore della nostra amica abbiamo optato per una versione gluten free del dolce, sostituendo la farina 00 con la farina di riso.
In alternativa alle pere, frutto proposto nella ricetta originale, della bravissima Gabila Gerardi, sono state usate le pesche sciroppate, evitando ovviamente di lasciarle a macerare ulteriormente con lo zucchero.

Ingredienti:
200 g pesche sciroppate
50 g cioccolato fondente a pezzi
200 ml latte intero fresco
200 ml panna
2 uova
2 albumi
105 g farina di riso
45 g fecola di patate glutenfree
100 g zucchero di canna
estratto di vaniglia homemade
un pizzico di sale

zucchero a velo q.b

Procedimento:
Abbiamo messo a scolare le pesche sciroppate per dieci minuti e disposti in una tortiera precedentemente imburrata.
In una ciotola, abbiamo mescolato la farina setacciata, lo zucchero e il sale.
Nel becker del minipimer, abbiamo sbattuto le uova con gli albumi, successivamente abbiamo versato il tutto nella ciotola con gli ingredienti secchi e mescolato con cura. Abbiamo aggiunto i restante ingredienti liquidi, quali latte, panna e estratto di vaniglia e mescolato.
Abbiamo versato il composto sulle pesche sciroppate e cosparso di cioccolato la superficie.
Abbiamo infornate a 180°C per 30 minuti circa.
Una volta cotto il clafoutis, l’abbiamo servito freddo e con un’abbondante spolverata di zucchero a velo.

clafoutis-pesche-ciocco02

Consistenza morbida e vellutata arrichita dal contrasto del cioccolato a pezzi questo dolce conquista dal primo morso.

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *