Cruffin con composta di pere Williams

Mesi fa vi avevamo accennato al periodo ricco di sorprese che stavamo vivendo.
Oggi vi parliamo di Ifoodstyle!
Un nuovo progetto firmato Ifood che ci ha visto felicemente coinvolte e che ha avuto un risvolto inaspettato.
La passione e la dedizione, che caratterizza i membri del network, hanno ispirato la realizzazione di un periodico bimestrale online.
Un magazine che vi farà compagnia con ricette realizzate con ingredienti stagionali; vini ed abbinamenti; interviste; recensioni e speciali riguardanti l’allestimento della tavola, il comfort food ed i borghi del nostro paese.

cruffin_ifoodstyle

Abbiamo avuto il piacere di partecipare al numero 0 con due ricette e siano strafelici che sia diventato per noi un appuntamento fisso.
In una lista piena di allettanti argomenti noi non potevano che scegliere il nostro momento quotidiano preferito: la colazione!
Così ci siamo dilettate con la preparazione di croccanti Cruffin integrali farciti con una composta di pere e zenzero.

cruffin02

Non lasciatevi intimorire dalla parola “cruffin” e/o dall’esecuzione della ricetta, vi lasciamo un bel passo passo e vedrete che una volta che avrete preso confidenza non smetterete più di rifarli.
Del resto la colazione della domenica mattina ha un profumo e sapore diverso se accompagnate da deliziosi fagottini ricchi di farcitura ed amorevolmente fatti in casa.

Ingredienti:
dosi per 12 Cruffins
160 g farina integrale
240 g farina 00
160 g acqua minerale
120 g latte
8 g lievito di birra fresco
24 g miele
4 g sale fino
50 g burro ammorbidito

240 g burro per la sfogliatura
q.b zucchero a velo

per la composta di Pere e Zenzero
1 kg g pera Williams
200 g zucchero semolato
5 cm radice di zenzero

Procedimento:
Per l’impasto dei cruffin abbiamo scaldato leggermente 120 g latte e versato nella ciotola della planetaria. Abbiamo sbriciolato il lievito di birra ed aggiunto, amalgamando con la foglia, il miele e tanta farina, precedentemente setacciata, fino a dare consistenza all’impasto. Di seguito è stata aggiunta l’acqua e la restante dose di farina. Per ultimo, abbiamo incorpprato il sale e lavorato l’impasto fino a quando è risultato liscio e lucido. Abbiamo unito il burro ammorbidito poco alla volta facendo attenzione a capovolgere manualmente la massa ogni tanto. Assorbito tutto il burro, abbiamo montato il gancio e fatto girare. Quando l’impasto si è avvolto attorno al gancio, lo abbiamo staccato e fatto girare nuovamente. Questa operazione è stata ripetuta tre volte in totale.
Abbiamo trasferito l’impasto in una ciotola coperta con pellicola trasparente e lasciate riposare per un’ora in frigo. Trascorso il tempo, l’impasto è stato spostato in un piano di lavoro infarinato e diviso in 6 parti di uguale peso.
Per velocizzare il procedimento di stesura di ciascun pezzo noi abbiamo utilizzato la macchina per la pasta, o “nonna papera”. Siamo partite dallo spessore più largo ed arrivate a quello più sottile, così da ottenere delle striscie sottilissime ed elastiche.
Abbiamo prelevato circa 40 g di burro per la sfogliatura, lasciato a temperatura ambiente così da averlo ben morbido, e spalmato uniformemente sulla striscia di pasta.
Abbiamo arrotolato la striscia di pasta su se stessa partendo dal lato corto. Con un tarocco o un coltello abbiamo tagliato a metà, nel senso della lunghezza, la striscia arrotolata e disposto il lato tagliato verso l’esterno. Abbiamo creato una piccola chiocciola con metà striscia e ripiegato internamente l’estremità.
A questo punto, il cruffin annodato è stato adagiato nella teglia dei muffin ed abbiamo ripetuto la procedura di sfogliatura con gli altri 5 pezzi di impasto.
Ottenuti così 12 cruffin, li abbiamo lasciati lievitare fino al raddoppio.
Abbiamo scaldato il forno a 200°C in modalità ventilato. Cotto per 10 minuti circa, poi abbassando la temperatura a 180 °C abbiamo lasciato dorare.
Per la composta di pere, abbiamo lavato e sbucciato le pere, tagliato in piccoli pezzi e versati in un pentolino antiaderente insieme allo zucchero. Abbiamo pelato e grattugiato lo zenzero da unire alle pere. Messo il pentolino sul fuoco, abbiamo fatto cuocere fino ad ottenere una purea delicata e profumata.
I cruffin sono stati farciti con un cucchiaio di composta di pere e serviti con una spolverata di zucchero a velo sopra.

cruffin03

Ammettetelo non vedete l’ora di correre a fare la spesa per prepararvi questi soffici cruffin per la colazione di domani.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.