Il Chirashi: l’armonia del Giappone

Le città sono sempre state come le persone, esse mostrano le loro diverse personalità al viaggiatore.
A seconda della città e del viaggiatore, può scoccare un amore reciproco, o un’antipatia, un’amicizia o inimicizia.
Solo attraverso i viaggi possiamo sapere dove c’è qualcosa che ci appartiene oppure no, dove siamo amati e dove siamo rifiutati.

R. Payne

Noi la pensiamo proprio così, per questo vi racconteremo del Giappone, provando a racchiudere la nostra esperienza in un piatto tipico della cucina giapponese.

chirashi_01

Stavolta il noi è un noi diverso, poiché in viaggio di nozze non è usanza portarsi una sorella bensì il maritino!
Il Giappone non è stata la meta sognata per anni, troppo lontana, troppo diversa dai miei canoni. Ma proprio per questo è stato ancora più favoloso scoprirne i luoghi, la cultura e le atmosfere uniche.

collage-giappo

Un posto magico dove convivono la tecnologia sfrenata della metropoli e la dolce emozione di un tramonto, un giardino, una geisha che svelano la cultura secolare, l’amore per ogni cosa, il rispetto per l’essere vivente e per la natura.
Cose che noi occidentali abbiamo perso.
Sono andata ad occhi chiusi e mi sono trovata ad aprire il cuore su un altro mondo.

chirashi_02

A volte decidiamo cosa mangiare semplicemente guardando un elemento al mercato, quindi quando vidi quell’avocado sul banco frutta biologica fu un segno…sushi sia!
Ma trovare il tempo e la serenità per dedicarsi ai maki non è facile, la cucina giapponese è arte, composizione, armonia.
Quella domenica in casa nostra fu di scena il sushi ma nella sua versione più scomposta, il chirashi.
Una ciotola di riso perfettamente aromatizzato e tanto salmone.

chirashi_03

La ricetta completa la trovate su Ifood

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *