Evento Scavolini Palermo & Fluffosa al gingerbread

Questo è stato per noi un anno intenso: per certi versi anche complesso, ma soprattutto ricco di eventi, incontri, amicizie nate ed emozioni nuove.
Ultima, in ordine di tempo, è stata la possibilità di uno showcooking organizzato nello showroom Scavolini della nostra città.

scavolini_04

Abbiamo avuto la possibilità di condividere questa esperienza con Elena, del blog La celiaca pasticciona.
Lei è una donna straordinaria, solare e coinvolgente come poche ha saputo rapire l’attenzione di tutti con un meraviglioso riso Venere, di cui trovate la ricetta sul sito di Ifood, spiegando con amore e conoscenza le materie prime, facendo toccare con mano la diversità e la qualità degli alimenti.

scavolini_01

A guidarci oltre tutto lo staff del centro Scavolini di Palermo, di Ifood e Netaddiction, c’era Simona, del blog Biancavaniglia, la quale con grazia e dolcezza ha catturato ogni sequenza e ritratto ogni momento nei bellissimi scatti che potete vedere sul post di Ifood e su questo.
Io mi sono divertita a chiudere lo showcooking parlando di Ifood, di cuore e di Fluffose.
Anticipando le feste, ho preparato una Fluffosa al pan di zenzero con crema al mascarpone e cannella decorata con una piccola casetta di pan di zenzero e delle mini fluffose al pan di zenzero da decorare con i bambini presenti in negozio che con estremo entusiasmo e con stupore hanno conquistato la scena.

scavolini_03

 

scavolini_05

Ingredienti:
dosi per uno stampo da 18 cm
190 g farina 00
100 g miele millefiori
70 g zucchero di canna
120 g acqua
80 g olio di girasole
4 uova
6 g lievito per dolci
un pizzico di sale
un cucchiaino di cannella
1 cm di radice di zenzero grattugiata

Glassa:
250 g mascarpone
25 g zucchero a velo
un cucchiaino di cannella

Ganache al cioccolato:
250 g panna
200 g cioccolato fondente al 60%

Procedimento:
In una ciotola ho setacciato la farina ed il lievito, ho grattugiato la radice di zenzero, aggiungendo in seguito lo zucchero, la cannella ed il sale.
Nel frattempo in un bicchiere ho emulsionato l’acqua, il miele e l’olio con una forchetta e versato nella ciotola degli ingredienti secchi, insieme ai tuorli, mescolando delicatamente con una frusta.
Dopo aver montato gli albumi a neve ben ferma, li ho amalgamati delicatamente all’impasto.
Versato l’impasto in uno stampo ben imburrato ed infarinato, ho infornato a 150° per 1 ora e 15′.
Ricordate sempre di capovolgere la teglia appena sfornata e lasciare raffreddare in questo modo. Per la glassa ho versato tutto in ciotola e montato con la frusta della planetaria.
Per decorare la casetta di pan di zenzero seguite la nostra ricetta, la trovate in archivio.
Se volete invece riprodurre le renne, versate l’ impasto nei pirottini da muffins e cuocete in forno a 150° per circa 20′, preparate la ganache al cioccolato fondente montata ponetela in una sac a poche con punta a stella per ricreare l’effetto arruffato del pelo, tanti zuccherini per gli occhi, cioccolatini rossi per il naso e pretzels spezzati per le corna e la renna Rudolph è pronta!

scavolini_02

scavolini_06

È stata una bellissima esperienza, mi sono divertita tanto e si vede negli scatti di Simona.
Spero di aver suggerito qualche idea carina per passare un pomeriggio in dolcezza.

Please follow and like us:

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.