Eventi Scavolini Lentini & Termini Imerese ed il Biscuit al cacao

Ci siamo!
Noi ed Elena, del blog La Celiaca Pasticciona, abbiamo dato inizio al tour Ifood in Store 2017 in Sicilia, progetto che ci ha già viste impegnate in showcooking organizzati nelle fantastiche cucine Scavolini, tenute in esposizione nei diversi store.
Troviamo sempre il nostro network, Ifood, e Netaddiction alla regia di un progetto che ci vede protagoniste insieme a tante altre foodblogger d’Italia.

A dare il via siamo state io ed Anna: abbiamo parlato di lievito madre e di lievitazione naturale e fatto gustare croccanti e saporiti grissini, con pomodorini secchi e timo, e sofficissime trecce russe farcite, nella versione semplice, con burro e zucchero o, più golosa, con gocce di cioccolato e pralinato di nocciole allo store di Lentini.
Per la treccia russa abbiamo usato l’impasto base dei nostri cuori di brioche variegati al cacao, utilizzando latte intero al posto della bevanda usata nella ricetta.
A seguire, io ed Elena abbiamo illustrato le proprietà e la bontà del grano saraceno e delle fragole proponendo gallette bretoni salate con fragole, gorgonzola, noci e salsa di aceto balsamico insieme ad un dolce al bicchiere composto da un biscuit al cacao, fragole e crema chantilly francese al cioccolato bianco.

Di volta in volta, siamo state accolte da proprietari entusiasti, disponibili e molto attenti alle nostre esigenze; abbiamo conosciuto rappresentanti Scavolini compiaciuti dell’evento e dell’organizzazione; per non parlare del pubblico in alcuni casi un po’ restio a lasciarsi coinvolgere, in altri invece pronto ad indossare grembiule e guanti per affiancarci nelle preparazioni.

Ingredienti:
per il biscuit al cacao (ricetta di L. Montersino da noi modificata)
4 uova intere
100 g zucchero semolato
20 g cacao
50 g farina di riso
30 g farina di grano saraceno chiara

per la crema chantilly francese al cioccolato bianco
500 ml panna fresca
100 g cioccolato bianco
una bacca di vaniglia

per la finitura
400 g fragole fresche di stagione
2 cucchiai di zucchero di canna
q.b. granella di pistacchi o di nocciole

Procedimento:
Questo dessert si presta a diverse possibile presentazione: dolce al barattolo o bicchiere (come abbiamo scelto noi per l’evento a Termini Imerese), un tradizionale rotolo farcito con crema e fragoline o una mini naked come da foto.
Per prima cosa abbiamo preparato il biscuit: una volta aperte le uova e separati gli albumi dai tuorli, li abbiamo motanti in planetaria insieme allo zucchero fino ad ottenere una massa ben areata.
Manualmente abbiamo incorporato le farine precedentemente setacciati, mescolando dal basso verso l’alto con movimento decisi.
Abbiamo versato il composto su un foglio di carta forno e livellato aiutandoci con una spatola. Abbiamo trasferito la carta forno su una leccarda e cotto a 220°C per 8 minuti.
Lasciato raffreddare abbiamo tagliato a cubetti il biscuit; in alternativa per preparare un rotolo rifilate i bordi ricavandone un rettangolo perfetto.
È necessario preparare la crema il giorno prima. Noi abbiamo portato a bollore la panna insieme alla bacca di vaniglia in un pentolino antiaderente. A bagnomaria abbiamo fatto sciogliere il cioccolato bianco ed amalgamato insieme alla panna, privata della bacca. Abbiamo rivestito la ciotola con pellicola trasparente, lasciato raffreddare a temperatura ambiente e lasciata tutta la notte in frigorifero.
La mattina seguente, abbiamo montato la panna in planetaria utilizzando la frusta a filo.
Le fragole sono state lavate in acqua fredda corrente, private del ciuffetto verde e tagliate a dadini. In una ciotola abbiamo versato lo zucchero di canna sopra le fragole lasciandole macerare per una decina di minuti, così da utilizzare il loro succo come bagna per il biscuit.
Per il dolce al bicchiere: adagiate sul fondo dei cubetti di biscuit, ricoprite con le fragole e con una sac a poche ultimate con la crema, se volete potete distribuire sopra pistacchi o nocciole in granella.
Per il rotolo invece distribuite sul biscuit le fragole, ricoprite di crema ed arrotolate, in maniera ben stretta, il rettangolo di biscuit aiutandovi con la carta forno.
Trasferite il rotolo in in piatto da portata e lasciate riposare in frigo prima di tagliare le fette.

Non perdetevi gli altri eventi Scavolini in giro per l’Italia,
Seguite le pagine Facebook di Ifood e Scavolini per essere sempre aggiornati!
E se vi fa piacere continuate a seguirci per i prossimi showcooking che ci vedranno protagoniste nella nostra regione!

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.