Caserecce al pesto di Tenerumi e Menta con Pomodorino confit

Sapete bene quanto siamo legate ai nostri ricordi d’infanzia e alle tradizioni culinarie,
così essendo estate abbiamo pensato di riportare a galla sapori ed odori con uno dei più tradizionali piatti estivi Palermitani, la Pasta con i Tenerumi.

Memori di una minestra tradizionale che Anna difficilmente mangiava da piccola,
abbia provato a darle un’aria nuova e fresca preparando un pesto di Tenerumi e menta.
Lo rifaremo di sicuro.
Vi consigliamo anche di usarlo in abbinamento con una zuppa di pesce.
Spettacolare!

Ingredienti:
dosi per due persone
190 g Caserecce
100 g pomodorini Pachino
50 g Parmigiano Reggiano grattugiato
q.b pesto di Tenerumi e menta

per il Pesto di Tenerumi e menta
100 g foglie di tenerumi sbollentate e strizzate
30 foglie di menta fresca
6 g pinoli tostati
q.b olio extravergine d’oliva
q.b sale e pepe

Procedimento:
Abbiamo pulito le foglie recuperate da un mazzo di tenerumi freschi, sbollentato in acqua salata per 10 minuti. Abbiamo prelevato i tenerumi e passati in acqua fredda e ghiaccio.
I tenerumi sono stati strizzati per bene e lasciati raffreddare in uno scolapasta.
Nel frattempo abbiamo lavato le foglie di menta ed in un pentolino abbiamo fatto tostare leggermente i pinoli.
In un becker abbiamo versato i tenerumi, la menta, i pinoli e due cucchiai di olio. Abbiamo lavorato con un frullatore ad immersione ed aggiunto olio fino ad ottenere una crema. Abbiamo salato e pepato a piacimento.
Per preparare i pomodorini, li abbiamo lavati e tagliati a metà prima di disporli con la metà tagliata verso l’alto su di una teglia ricoperta di carta foglio.
Abbiamo cosparso sopra sale, zucchero ed un filo d’olio ed fatto cuocere in forno a 180°C per un’ora.
A questo punto abbiamo messo a cuocere le caserecce nell’acqua utilizzata per la cottura dei tenerumi. Abbiamo scolato al dente, condito la pasta in una ciotola con dei cucchiai di pesto e qualche pomodorino e mescolato.
Prima di servire abbiamo condito con del Parmigiano grattugiato.

Fresco e delicato!
Un delizioso condimento per un primo piatto estivo.
Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *