Crostatine con crema al latte e frutti rossi

Sono mesi che cerchiamo di mettere ordine alle idee, vorremmo cercare di concretizzare tante cose; ma molto resta sospeso.
Quella caratterialmente più organizzata delle due, al momento fatica a prendere decisioni e spesso si ha la sensazione di andare alla deriva in solitaria.
Ma nelle prossime settimane saremo a quattro occhi davanti tazze di cappuccino e fette di torta e riusciremo a buttare giù un piano d’azione, o almeno si spera.
Intanto non smettiamo di sfornare ricette nel tentativo di dare tregua a quei attimi di iperattività che non sempre ci rappresentano.

Questa settimana avevamo voglia di romanticismo e tenerezza, così immaginavamo piccole crostatine cariche di frutta ideali per l’ora della merenda, ma non meno adatte per la colazione.
In questo periodo stiamo riscoprendo la passione per la pasta frolla, ripensando a tutte quelle crostate che stendevi con difficoltà, faticavano a mantenere la forma o semplicemente mancavano di qualcosa.

Ingredienti:
per la Frolla
250 g farina 00
125 g burro
100 g zucchero semolato
un uovo

per la Crema al latte
500 ml latte fresco
2 uova intere
150 g zucchero semolato
100 g burro
40 g amido
un baccello di vaniglia

per la decorazione
q.b. frutti rossi freschi
q.b. mirtilli
q.b. prugne

Procedimento:
In una ciotola lavorate il burro freddo, tagliato a cubetti, insieme alla farina; aggiungete lo zucchero e l’uovo lavorando manualmente fino a quando non sarà totalmente assorbito.
Avvolgete il panetto di frolla nella pellicola e lasciate in frigo a riposare per un paio di ore. Trascorso il tempo, stendete sottilmente la frolla, circa 1,5 cm di spessore, su un piano di lavoro infarinato o tra due fogli di carta forno. Adagiate la frolla sopra le formine, facendo attenzione farla aderire bene sul fondo, e pressate con il mattarello, otterrete così dei bordi perfetti.
Buccherellate con una forchetta, rivestite di carta forno e coprite con fagioli secchi. Cuocete a 175°C per 20 minuti o fino a doratura.
Nel frattempo, mettete in un pentolino il latte, il burro, la vaniglia e portate a bollore. In un altro pentolino lavorate con un frustino le uova con lo zucchero, aggiungete lentamente la farina setacciata e versate il latte a filo senza smettere di mescolare. Traaferite sul fuoco a fiamma bassa e fate cuocere mescolando con una frusta fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Versate la crema calda sulle crostatine cotte e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
Prima di servire decorate con la frutta fresca.

Abbiamo sempre amato le crostate, le mani che odorano di burro, il forno acceso, le colazioni lente e la casa che profuma di buono.
Questo è il nostro buongiorno.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enjoy this blog? Please spread the word :)