Panna cotta con gelèe di loti

Ricordate le volte in cui vi abbiamo parlato di “amicizie virtuali”?
Oggi vi parliamo di una in particolare, vi parliamo di Laura e del suo blog Alchimia, briciole di dolcezza nella mia cucina.
Prima di incontrarla personalmente la conoscevamo già da un po’, la seguivamo e spesso ci scambiavamo commenti e saluti.
Una delle particolarità del suo blog è la rubrica mensile Letture golose in cui di volta in volta associa un dolce ad un romanzo che ha letto e che ha apprezzato. Andate a dare un’occhiata e scoprite dalle sue parole le ragione e le connessioni di ogni suggerimento.
Torniamo a noi, il mese scorso ci ha contattate chiedendoci se avessimo il piacere di cucinare un dolce per lei, ovviamente dandoci tutte le dritte necessarie in relazione al libro “Tutto il tempo che vuoi” di F. Gungui.
Ne siamo state ben felici non solo perché secondo noi cucinare per un amico è estremamente piacevole, ma anche perché eravamo appena tornate dal mese lontane e cercavamo tutte le scuse per trascorrere del tempo insieme.

Panna cotta con gelèe di loti

Così dopo aver letto i suggerimenti e aver fatto un giro al mercato, siamo tornate a casa munite di un cestino colmo di cachi o loti, piccoli frutti stagionali teneri e dolci.
A questo punto bisognava solo scegliere la tipologia di dolce, per far ciò ci siamo affidati al titolo del libro, ripromettendoci di leggerlo al più presto.
In quelle parole ci abbiamo intravisto la possibilità di godersi il tempo, di rallentare i ritmi e di assaporare i sapori cucchiaio dopo cucchiaio.
In più se andate a leggere il post di Laura scoprirete brevemente la storia e capirete il perché di un dolce a cucchiaio come la panna cotta.

 

Ingredienti:
dosi per 8 persone
per la Panna cotta
250 ml panna fresca
4 g gelatina in fogli
40 g latte intero fresco
30 g zucchero semolato

per la Gelèe ai Loti
180 g polpa di loti
45 g acqua
7 g gelatina in fogli
15 g zucchero semolato

Troverete tutta la ricetta completa qui.

Panna cotta con gelèe di loti

Che dire?!
Laura ci ha conquistate con la sua dolcezza e la sua semplicità, caratteristiche che abbiamo cercato di esprimire nel dessert che le abbiamo preparato con la speranza di poter un giorno trascorrere del tempo realmente insieme a lei tra chiacchiere e racconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *