Biscotti alle noci

Le settimane sono volate, siamo state super impegnate a festeggiare i nostri compleanni: ci siamo dovute allenare per soffiare su tutte quelle candeline!
Adesso si può tornare alla solita routine, riprendendo i ritmi di una volta in cui ci raccontiamo ogni settimana attraverso le nostre ricette.
Nell’aria ci sono stati grossi cambiamenti, li avrete notati e noi da brave pesciolini ne abbiamo risentito parecchio. Ci siamo sentite a tratti un po’ confuse e svogliate ed a tratti eccitate e superfrenetiche.
Così abbiamo deciso di ricominciare riprendendo da grandi punti fermi come la preparazione della ricetta per la sfida di febbraio di Mtc
(presto arriviamo con quella di Marzo) che come sempre ci fa approcciare a tecniche nuove; ma oggi restiamo sul semplice parlando di biscotti!

Biscotti alle noci

Qualche anno fa, sotto la parola “biscotti” avremmo racchiuso qualunque pezzo di frolla a cui davamo una forma, forse spulciando le ricette del blog e nei social qualche errore lo troverete ancora; poi è arrivato E. Knam che in una sua trasmissione ricordava il vero significato della parola “bis-cotti= cotto 2 volte”.
Da quel momento ci siamo aperte al mondo, cogliendo la differenza tra le varie tipologie e cercando di non ripetere più gli stessi errori.

Biscotti alle noci

Ovviamente nella scelta degli ingredienti per i biscotti ci siamo sbizzarrite scegliendo il gusto rustico del grano saraceno, da noi già utilizzato per una crostata e per morbido biscuit al cacao, arricchito dalla croccantezza delle noci tritate.

Ingredienti:
dosi per 24 biscotti
350 g farina 00
100 g farina di grano saraceno
250 g burro
240 g zucchero di canna
120 g uova intere
100 g noci tritate
un pizzico di sale

Procedimento:
In una ciotola amalgamate il burro morbido insieme allo zucchero, unite l’uovo e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.
Setacciate insieme le farine e unitele in due tempi differenti alla crema di burro; con l’ultima aggiunta di farina versate il sale e, quando vedete che la farina è quasi tutta assorbita, aggiungete le noci tritate.
Avvolgete la pasta frolla in un foglio di pellicola alimentare e riponete mezz’ora in frigorifero.
Con la pasta frolla formate due filoncini lunghi circa 20 cm, sistemateli accuratamente in una teglia rivestita carta forno e fateli cuocere in forno caldo a 180°C per 45 minuti, in modalità statico.
Una volta ben dorati, sfornate i filoncini e aspettate che raffreddino. Tagliate i filoncini a fette spesse circa 1 cm e distribuiteli nuovamente nella teglia. Infornate ancora a 180°C fino a completa doratura.

Biscotti alle noci

In casa di Anna hanno avuto vita breve, chissà come mai.
Buona merenda!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.