crackers-semi-insalata-anteprima

Crackers ai semi

Buongiorno!
Se in questo periodo ci state seguendo sui social, saprete che è un periodo complicato per l’alimentazione di una di noi due.
È tornata alla carica l’allergia al nichel, se ve lo state chiedendo sappiate che si trova ovunque, quindi l’unica soluzione è stata una rigida dieta.
In questa atmosfera un po’ demoralizzante, non resta che appoggiarci tra sorelle!
Magari anche in modo bizzarri: così dopo una settimana di scatti fotografici golosi e tentatori, ci siamo date al cibo sano.
In poco tempo è nata la nostra ricetta di oggi: crackers croccanti ai semi misti.

crackers-semi-insalata-fragole-germogli

Ammettiamo che siamo sempre state due da pacchetto di crackers da sgranocchiare sul divano colte da un attacco di fame improvviso, ma crescendo abbiamo imparato ad utilizzarli anche a pranzo accompagnati da un’insalata.
Ma stavolta non è la solita insalata, ci ha conquistate la ricetta trovata su DonnaModerna con fragole, songino e germogli.
Provatela!

crackers-semi-insalata-fragole-germogli

crackers-semi-insalata-fragole-germogli

Ingredienti:
dosi per 40 crackers
160 g farina 1
150 g acqua
40 g olio extravergine d’oliva
3 g sale
60 g semi di girasole
30 g semi di sesamo
20 g semi di papavero
60 g fiocchi di avena

Procedimento:
Pesate la farina in una ciotola capiente; in un bicchiere miscelate insieme l’acqua e l’olio prima di versarli nella farina; aggiungete il sale ed iniziate ad amalgamare il tutto con un cucchiaio di legno.
Dopo qualche minuti versate i semi ed i fiocchi nella ciotola e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto compatto.
Lasciate riposare mezz’ora, trasferite l’impasto su di un piano di lavoro e stendetelo sottilmente, disponendolo tra due fogli di carta forno, aiutandovi con un mattarello. Ricreate con una forchetta i bucchetti tipi dei crackers sulla superficie, se volete spennellate leggermente con acqua e cospargeteli di sale.
Ricavate dei rettangoli tagliando l’impasto steso con un coltello da cucina e trasferite i crackers su di una leccarda ricoperta da carta forno.
Infornate a 200°C in forno statico fino a completa doratura.

crackers-semi-insalata-primavera

Pensavo che con tutti i semi aggiunti, i bambini non ne sarebbero stati felici; invece sorpresa delle sorprese ne abbiamo fatti troppo pochi!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)