castagnole-salate

Castagnole salate farcite

Senza badare a San Valentino e alle smancerie pubblicate sui social nelle settimane scorse, tuffiamoci senza pensieri nell’atmosfera festosa che solo Carnevale sa creare.

castagnole-salate

Fa quasi strano questo Carnevale così in ritardo, concide esattamente con la settimana dei nostri compleanni e sembra quasi volersi prendere gioco di noi visto che i numeri sulla torta si fanno alti.
Non penserete mica che ci tiriamo indietro?!
Noi siamo pronte a giocare e scherzare a suon di dolci carnevaleschi: Chiacchere, Castagnole, Frittelle di mele e Waffles decorati…

castagnole-salate

castagnole-salate

Avete guardato attentamente le foto?
Sembra che non ci sia nulla di strano: croccanti Castagnole pronte ad essere spazzate via come fossero ciliegie…
ma abbiamo una sorpresa!
Niente di dolce questa volta, bensì una versione salata delle castagnole fritte farcite con ricotta, pomodorini secchi ed acciughe.

Ingredienti:
dosi per 30 Castagnole
300 g farina 0
30 g Parmigiano Reggiano stagionato 24 mesi grattugiato
un uovo intero
120 g latte intero
10 g zucchero semolato
40 g burro fuso
3 g lievito in polvere non vanigliato
5 g sale

per la farcitura
150 g ricotta di pecora
6 pomodorini secchi
6 acciughe sott’olio

q.b. olio di semi per friggere

Procedimento
Mettete a scolare la ricotta fresca per un paio di ore, prima di iniziare la preparazione.
In una ciotola mescolate la farina, il sale, lo zucchero, il lievito ed il formaggio grattuggiato; in una seconda ciotola lavorate l’uovo insieme al latte. A questo punto versate i liquidi nella ciotola con la farina ed iniziate ad inpastare delicamente con un cucchiaio di legno.
Una volta compatto, lasciate riposare giusto il tempo di preparare il ripieno: trasferite la ricotta in una ciotolina, lavoratela con una forchetta fino a renderla cremosa; tagliate a filetti le acciughe ed i pomodorini ed uniteli alla crema.
Trasferite l’impasto in un tavolo di lavoro infarinato, arrotolate formando un filoncino e con un tarocco, o un semplice coltello, tagliate piccole porzioni da 25 g ciascuna.
Con la punta delle dita appiattite delicatamente la pasta e farcite con un cucchiaino abbondante di ripieno. Chiudete la pasta facendo combaciare i lembi e ripetete con le altre porzioni d’impasto.
Friggete in olio caldo e servitele ben calde.

castagnole-salate

Speriamo di non aver deluso nessuno con questo piccolo scherzetto, in tal caso protete sempre rimediare preparandovi delle dolci Castagnole al cacao e ricotta!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.