Mezze-maniche-salsa-bietole-Zafferano

Mezze maniche allo Zafferano

L’autunno sembra arrivato ieri, a parte qualche temporale a Settembre dovevamo ritenerci soddisfatte per non aver ancora messo via le magliette a maniche corte.
Se dobbiamo essere sincere potremmo dire che l’autunno è più nei ritmi quotidiani e nei sapori che portiamo in tavola: abbiamo salutato le melenzane fresche dell’orto e ritrovate le tanto care zucche; abbiamo messo da parte il cous cous e le insalatone per tuffarci in calde minestre; abbiamo tagliato l’ultima fetta di anguria e fatto spazio nel cesto per melograni e castagne.
Ovviamente, come da abitudine, una di noi due ha già ripreso a viaggiare ma stavolta in giro per l’Europa.
Sembra vicino ma al decimo giorno di vacanza vi garantiamo che nasce l’esigenza di un semplice piatto di pasta.

Mezze-maniche-salsa-bietole-Zafferano

È così che nascono le ricette o i post in questo caso.
Per di più oggi, 25 Ottobre, in occasione del Pasta World Day si celebra il piatto simbolo della Cucina e della Dieta Mediterranea e noi ci siamo volute unire alla “spaghettata virtuale” pubblicando e postando le nostre mezze maniche in salsa di zafferano con bietole fresche e pistacchi.

Mezze-maniche-salsa-bietole-Zafferano

Mezze-maniche-salsa-bietole-Zafferano

Ingredienti:
dosi per 2 persone
160 g pasta mezze maniche
170 g bietole fresche
60 g pistacchi salati e tostati
5 g pistilli di zafferano
30 g burro
50 g parmigiano
mezza cipolla dorata
un cucchiaio di olio extravergine di oliva
q.b. sale
q.b. pepe

Procedimento:
Pulite e sciacquate in abbondante acqua fredda le bietole. Sbollentatele in poca acqua salata, non appena saranno appassite scolatele e ponetele in un piatto. Tagliate grossolanamente le bietole e mettete da parte.
Portate a bollore una pentola piena di acqua, salate e versate la pasta.Nel frattempo in una casseruola lasciate imbiondire la cipolla, finemente tritata, con metà dose di burro e un cucchiaio d’olio. Lasciate appassire la cipolla a fuoco basso senza farla bruciare, aggiungete le bietole e mescolate. Condite con una buona dose di pepe appena macinato.
Scolate la pasta circa a metà della sua cottura e trasferitela nella casseruola con la cipolla e le bietole. Mescolate e lasciate che la pasta si amalgami per bene al condimento prima di versare un mestolino di acqua della sua cottura.
Proseguite con la cottura, aggiungete se è necessario un altro mestolino, ma assicuratevi che sia ben assorbito il precedente.
Nel frattempo in una tazzina immergete i pistilli di zafferano in poca acqua di cottura della pasta.
Quando la pasta vi sembrerà al dente, versate nella casseruola l’acqua aromatizzata allo zafferano filtrata. Mescolate accuratamente e spegnete il fuoco.
Mantecate la pasta con il parmigiano, la dose restante di burro e i pistacchi sgusciati e tritati.Servite ben calda con una manciata di pistilli e di pistacchi sopra.

Mezze-maniche-salsa-bietole-Zafferano

Per restare in tema lasciatevi conquistare dai nostri Gnocchi con crema alle noci e melograno; mentre se proprio non sapete rinunciare alla pasta vi aspettiamo con un classico piatto di Spaghetti Cacio e Pepe o scoprite con noi i nostri Fusilli con pesto di finocchietto e pomodorini secchi.
Buon pranzo a voi!

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.