pangoccioli-tang-zhong-cioccolato

Panini dolci con gocce di cioccolato

A volte devi stare lontano dalle persone che ami, ma non significa che le ami di meno, a volte questo te le fa amare ancora di più.
Nicholas Sparks

Ci rendiamo conto che tornare a pubblicare in questo periodo della nostra storia di popolo italiano e di abitanti del mondo può sembrare a prima vista superficiale, ma non è così!
Non stiamo nascondendo la testa sotto la sabbia, come eleganti fenicotteri, sarebbe impossibile: leggiamo diversi giornali al giorno e ascoltiamo in diretta sui social i vari discorsi del nostro Presidente.
Ma ci rifiutiamo di ascoltare tutto il giorno il telegiornale e di guardare i tanti programmi televisivi perchè una di noi sta cercando di filtrare e dare modo ai bambini di assorbire con calma ciò che accade attorno a loro.
I bambini hanno una consapevolezza diversa, c’è chi analizza costantemente i nostri sguardi e pone domande a cui difficilmente sappiamo dare risposte e chi è ancora troppo piccolo per capire ma di notte fa sempre più incubi.
Così nelle nostre 4 mure cerchiamo di dare una piccola parvenza di normalità evitando di oziare tutto il giorno in pigiama, stabilendo un orario mattutino per studiare e lavorare, testando le conoscenze degli zii che si improvvisano maestri, programmando il menù settimanale e ricavando sempre più spazi per mettere le mani in pasta.
Abbiamo deciso di coccolarci e coccolarvi pubblicando la ricetta dei Panini dolci con gocce di cioccolato, perchè abbiamo bisogno di credere ogni giorno che torneremo a lamentarci dei ritmi folli, di non avere mai tempo per il divano o la tv, di S. che sta sempre in giro per il mondo con lo zaino sulle spalle e del rumore di clacson e traffico proveniente dalla strada.

pangoccioli-water-roux-cioccolato

Mentre cucinare in casa oggi è un dovere, mesi fa la voglia di preparare in casa le famose merendina era solo un capriccio o forse uno scrupolo di coscienza, visto che ci rendevamo conto che non era poi così complicato e dispersivo preparare un impasto per brioche.
Mancava solo la ricetta giusta!
Ad Ottobre finalmente ci è capitata sotto il naso grazie alle ragazze di Re-Cake 2.0 che hanno proposto dei Panini dolci con metodo tang zhong ripieni di crema pasticcera.
La loro sofficità era evidente dalle foto e dal metodo utilizzato per la preparazione, già provato anni fa per realizzare il Panbauletto, a noi è bastato solo aggiungere le gocce di cioccolato.

pangoccioli-tang-zhong-cioccolato

pangoccioli-tang-zhong-cioccolato

Ingredienti:
dosi per 18 Panini dolci
Per il water roux / Tang Zhong
30 g farina manitoba
150 ml acqua

Per l’impasto
200 g farina manitoba
200 g farina 00
5 g lievito di birra in polvere
1/2 cucchiaino di sale
30 g zucchero di canna
1 uovo
120 ml latte intero
125 g di Tang Zhong
45 g burro morbido
100 g gocce di cioccolato fondente

un uovo o 50 ml di latte per spennellare

Procedimento:
Iniziate la preparazione dei panini dolci dal water roux: mettete la farina necessaria in un pentolino e versate l’acqua a filo mentre mescolate con una frusta. Trasferite il pentolino sul fuoco a fiamma bassa e cuocete, sempre mescolando, fino a raggiungere i 65° C, temperatura alla quale la miscela avra una consistenza gelatinosa.
Se non avete il termometro, aspettate che raggiunga i primi bollori e spegnete, mescolate fino a quando avrete ottenuto una consistenza gelatinosa.
Trasferite il water roux in una ciotola, copritela con pellicola a contatto e mettetela subito in frigo o in freezer a raffreddare.
Riponete le gocce di cioccolato in frigorifero.
Una volta freddo recuperare il water roux, trasferitelo nella ciotola della planetaria a cui aggiungerete le due farine setacciate, il lievito, il sale, lo zucchero e l’uovo.
Montate la frusta a foglia, azionate la planetaria al minimo e versate il latte a filo. Continuate a lavorare fino l’impasto inizierà a prendere consistenza, quando si sarà avviluppato attorno alla frusta aggiungete il burro a tocchetti, che avrete tenuto fuori dal frigo per mezz’oretta. Dividete l’inserimento del burro in due step, così da lasciare il tempo all’impasto di assorbire per bene la prima parte. Prima di aggiungere la seconda porzione, fermate la macchina e staccate l’impasto dalla frusta, ribaltate l’impasto nella ciotola aiutandovi con una spatola o un tarocco e riazionate la macchina. Inserite la dose di burro mancate e lasciate lavorare fino ad ottenere un impasto morbido e lucido.
A questo punto montate il gancio ad uncino, aggiungete le gocce ben fredde all’impasto e azionate la macchina.
Lasciate girare 1-2 minuti, interrompete e staccate l’impasto dalla frusta per ripetere il procedimento un’altra volta.
Ungete una ciotola e trasferite l’impasto, coprite e lasciate lievitare finché non sarà raddoppiato di volume.
Ribaltate l’impasto su di un piano di lavoro leggermente infarinato, sgonfiatelo e dividetelo in 18 pezzi da circa 45 g. Arrotondate ciascuna porzione, posizionate i panini su una teglia rivestita di carta forno e lasciate lievitare fino a raddoppio coperte con uno strato di pellicola.
Una volta lievitati, riscaladate il forno a 180° C e nel frattempo rimuovete delicatamente la pellicola e spennellate con latte o con un uovo sbattuto.
Cuocete i panini per 15 minuti, dovranno risultare ben dorati.

pangoccioli-roux-water-cioccolato

Provateli e fateci sapere in che versione li preferite.
Se avete apprezzato questi panini dolci, provate la ricetta della Millefoglie Palermitana, da brave siciliane non possiamo non consigliarla.
Se amate il cioccolato dovete assolutamente provare il Panbrioche al cioccolato, da cui potrete anche ricavare delle fette biscottate, e la Brioche variegata al cacao.
Se siete estrosi lasciatevi tentare falla golosità dei Vortici al Pistacchio, la cui versione originale nasce con Pasta al cacao.
Ma non vi preoccupate, voi che amate i sapori semplici e classici per voi ci sono i Buondì fatti in casa.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.